L’IO – “Bon Ton”

cover L'IO jpeg 72 dpi per web

Interessante viaggio introspettivo quello che L’IO ci propone nel suo primo lavoro Bon Ton, prodotto dalla Seahorse Recordings e distribuito da Audioglobe.

L’artista napoletano, al secolo Flavio Ciotola, esplora gli stati d’animo più tristi, polemici e ribelli dell’io, appunto, utilizzando però un linguaggio giovane e spregiudicato, con una sottile ironia che rende il disco piacevole e dall’approccio piuttosto immediato.

Il sound pulito e accattivante caratterizza lo stile molto personale ed originale dell’autore anche se l’omogeneità dei brani, a tratti, potrebbe risultare troppo uniforme rischiando di rendere l’album, alla lunga, un po’ ripetitivo.

- L'IO

Molto intrigante la prima traccia Zero, con un riff semplice e coinvolgente ed una linea vocale stuzzicante. Da sottolineare anche le varie Spiegami perché mi innamoro sempre delle troie, primo singolo, e la divertente Vela e motore. Bella la traccia di chiusura Difetti Perfetti.

Un esordio davvero promettente, dai contenuti molto espliciti ed originali che, vista la coerenza del linguaggio e delle storie messe insieme, potrebbe essere considerato quasi un concept album.

Arturo Scassa

http://open.spotify.com/album/6doXoMNPOZ6E6ZRzF81cSl

https://liomusica.bandcamp.com/releases

www.facebook.com/liomusica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...